Compagnia di navigazione


Chi siamo

"Il mondo è un libro e chi non viaggia ne ha letto solo una pagina" (Sant'Agostino)

Trieste Lines srl viene fondata nel 2001 dall'Ustica Lines con l'obiettivo di sviluppare il trasporto marittimo con aliscafi per collegare l'Italia e la penisola d'Istria. La prima linea Pola (Croazia)-Trieste viene attivata nello stesso anno di fondazione della compagnia.

Velocità, efficienza, sicurezza ed economicità sono i punti di forza del nuovo collegamento, effettuato con l'aliscafo RHS 160 "Calarossa". Nel 2002 si aggiungono le linee che collegano l'Italia con Parenzo e Rovigno, che riscuotono un grande successo sia tra la popolazione locale sia tra i turisti.

Nel 2007 la Trieste Lines si aggiudica la gara europea, indetta dalla Regione Fruili Venezia-Giulia, per i collegamenti marittimi tra Italia ed Istria. Nel rispetto del bando la Trieste Lines potenzia i collegamenti con due nuovi aliscafi RHS 160 F DSC, CRIS M e Fiammetta M.

Nel 2010 la Trieste Lines attiva il collegamento Trieste-Portorose-Rovigno-Parenzo, a seguito dell'aggiudicazione della nuova gara indetta dalla Regione Friuli Venezia-Giulia. L'anno successivo lo scalo di Parenzo viene sostituito con Pola.

Nel 2015 la Trieste Lines si aggiudica nuovamente il bando di gara indetto dalla Regione, per i collegamenti tra l'Italia e l'Istria con l'aliscafo Fiammetta M, registrando un notevole incremento delle prenotazioni.